9 settembre 2015

9 settembre 1977: nasce “Siena Jazz”

Pillole quotidiane di storia senese
di Maura Martellucci e Roberto Cresti


Il 9 settembre 1977 nasce, come associazione culturale senza scopo di lucro, "Siena Jazz". Negli anni cambia forma giuridica: nel novembre del 1991 diviene un’associazione mista tra pubblico e privato, mentre il 18 novembre 2005 si trasforma in Fondazione con il nome di “Siena Jazz – Accademia Nazionale del Jazz”


Siena Jazz dalla sua nascita si è impegnata per la valorizzazione, la diffusione e l’insegnamento della musica jazz e delle sue numerose derivazioni contemporanee di qualità, nei tre settori principali di didattica, produzione e ricerca. 
Siena Jazz ha costituito, nel 1992, l’Orchestra Nazionale Giovanile di jazz grazie alla quale ha portato produzioni originali, e diffuso la conoscenza e l’ascolto del jazz in Toscana, in Italia e all’estero. 


La Fondazione ha promosso negli anni rassegne durante le quali si sono esibiti i più grandi maestri del jazz internazionale, come la Rassegna “Città di Siena”, oppure numerose “Attività musicali collaterali ai corsi”, tra le quali le jam session in Contrada, con l’intento di valorizzare i giovani studenti e proiettarli subito verso la concertistica. 
La Fondazione vanta inoltre un immenso archivio sonoro, una biblioteca e un laboratorio che costituiscono il Centro Nazionale di Studi sul jazz “Arrigo Polillo”.


Documentazione
per le attività della Fondazione Siena Jazz si veda il sito www.sienajazz.it
per il Centro Studi Arrigo Polillo si veda il sito centrostudi.sienajazz.it
per altre informazioni si veda il sito ilpalio.org

L'elenco completo delle "Pillole quotidiane di storia senese" si trova alla pagina http://goo.gl/2PJxzF.
Tutti i giorni sono trasmesse anche dai microfoni di Antennaradioesse Siena, alle ore 8.45, all'interno dell'almanacco. Ringrazio Maura Martellucci per aver cortesemente autorizzato la pubblicazione di questa "pillola" sul nostro blog.

Nessun commento: