21 settembre 2015

21 settembre 1679: un palio nella villa di Cetinale

Pillole quotidiane di storia senese
di Maura Martellucci e Roberto Cresti


Il 21 settembre 1679 si corre un palio nella villa di Cetinale, presso Sovicille, ai piedi della Montagnola Senese, di proprietà della famiglia Chigi. Al palio prendono parte 14 delle Contrade di Siena e vince la Chiocciola con il fantino Simone Destrieri detto Granchio. 


La villa di Cetinale viene costruita tra il 1676 e il 1678 per volere del cardinale Flavio Chigi, su progetto dell'architetto Carlo Fontana, allievo del Bernini, per celebrare l'elezione al soglio pontificio dello zio Fabio Chigi, papa Alessandro VII. 
Senese ed amante delle Contrade e del Palio, il cardinale Fabio Chigi, dal 1679 al 1692 (morirà l’anno successivo) organizza, invitando proprio le contrade che volevano partecipare, ben otto corse di cavalli (sempre nella seconda metà di settembre) che si svolgevano all'interno del parco, detto della Tebaide, oppure lungo il viale che separa il parco stesso dalla villa. Ai vincitori vanno in premio bacili d'argento e drappelloni, ma, essendo corsi fuori Siena, questi palii non vengono inseriti nell’elenco ufficiale delle vittorie. Questo l'elenco delle vittorie: 
  • 21 settembre 1679: Chiocciola (fantino Granchio); 
  • 27 settembre 1680: Bruco; 
  • 26 settembre 1681: Valdimontone (fantino Mone); 
  • 23 settembre 1684: Onda; 
  • 23 settembre 1685: Valdimontone (fantino Pavolino); 
  • 22 settembre 1686 Valdimontone (fantino Pavolino); 
  • 23 settembre 1691: Nicchio; 
  • 23 settembre 1692: Oca.

Documentazione
Per altre info sulla villa di Cetinale si veda l'articolo di questo blog

L'elenco completo delle "Pillole quotidiane di storia senese" si trova alla pagina http://goo.gl/2PJxzF.
Tutti i giorni sono trasmesse anche dai microfoni di Antennaradioesse Siena, alle ore 8.45, all'interno dell'almanacco. Ringrazio Maura Martellucci per aver cortesemente autorizzato la pubblicazione di questa "pillola" sul nostro blog.

Nessun commento: