16 maggio 2015

16 maggio 1605: Camillo Borghese eletto papa con il nome di Paolo V

Pillole quotidiane di storia senese
di Maura Martellucci e Roberto Cresti


Il 16 maggio 1605 fu eletto papa, con il nome di Paolo V, Camillo Borghese, figlio di Marcantonio Borghese, figura di spicco della nobiltà senese, esule a Roma. Essendo la famiglia Borghese di Siena, la notizia in città fu accolta con gioia, tanto che nelle case dei parenti si “vedevano mescere dei gran vasi di vino”. Si proclamarono in suo onore tre giorni di ferie, durante i quali si perdonarono tutti i rei di peccati non capitali, fu fatta una solenne processione e donato ai poveri il pane, il grano, l’olio e il vino. 


Michelangelo Merisi da Caravaggio
Ritratto di Papa Paolo V (1605-1606)
Palazzo Borghese, Roma

Nel Campo, poi, prima si disputò una pallonata, quindi si passò ad una pugna, e infine fu corso un palio alla tonda fatto con le bufale. La corsa incontrò grande approvazione per cui la Balia pensò di fare alla tonda anche la corsa dei barberi della Carriera dell’Assunta. La richiesta, inoltrata al Granduca, venne approvata a condizione di assicurarsi “che la festa non doventi tragedia né si ammazzi la gente”. In realtà l’esperimento non dovette avere troppo successo e negli anni successivi si tornò alla tradizionale corsa alla lunga. 
La bufalata del 16 maggio 1605, si dice fosse stata vinta dalla Contrada del Bruco, stando ad una pubblicazione donata ai protettori della Contrada per la festa titolare del 1924, voluta dal rettore Assunto Moretti, che tradusse dal latino una “Memoria Storica”. Nella “Memoria” si affermava anche, erroneamente, che la corsa venne effettuata il 3 luglio in occasione della visita a Siena del Papa stesso, che invece in città non venne mai.


Crediti fotografici
Foto tratta dal sito commons.wikimedia.org e rielaborata dal Tesoro di Siena

L'elenco completo delle "Pillole quotidiane di storia senese" si trova alla pagina http://goo.gl/2PJxzF. Tutti i giorni sono trasmesse anche dai microfoni di Antennaradioesse Sienaalle ore 8.45, all'interno dell'almanacco. Ringrazio Maura Martellucci per aver cortesemente autorizzato la pubblicazione di questa "pillola" sul nostro blog.

Nessun commento: