24 febbraio 2015

24 febbraio 1452: l'incontro all'antiporto tra l'imperatore Federico III e Eleonora d'Aragona

Pillole quotidiane di storia senese
di Maura Martellucci e Roberto Cresti


Il 24 febbraio 1452, l'Imperatore Federico III d'Asburgo incontra presso l'antiporto di Camollia la sua promessa sposa, Eleonora d'Aragona, figlia del re del Portogallo. L'incontro avviene alla presenza di Enea Silvio Piccolomini, allora Vescovo di Siena e futuro papa Pio II, e di un corteo di quattrocento dame senesi.

Il luogo dell'incontro

Per celebrare l'avvenimento poco dopo venne eretta la colonna (che vediamo ancora oggi) con la lapide posta a ricordo dell'evento e nella lapide una mano indica il punto esatto dell'incontro.
  
L'affresco del Pinturicchio

Anche un affresco del Pinturicchio nella Libreria Piccolomini del Duomo (commissionata a partire dal 1492 da Francesco Todeschini Piccolomini, il futuro Pio III) immortala lo scambio di promesse tra i reali.


Tutti i giorni le pillole quotidiane di storia senese sono anche su Antennaradioesse Siena alle ore 8.45, all'interno dell'almanacco. Ringrazio Maura Martellucci per aver cortesemente autorizzato la pubblicazione di questa nota.

Nessun commento: