21 febbraio 2015

21 febbraio 1764: le campane di San Francesco tornano a Siena

Pillole quotidiane di storia senese
di Maura Martellucci e Roberto Cresti


Il 21 febbraio 1764 vennero riportate a Siena le tre campane tolte dal campanile di San Francesco durante i lavori di restauro, "da collocarsi - scrive il Pecci - nel moderno costruito campanile di San Francesco"

Vista della facciata della Basilica di San Francesco (prima del 1892)

L’arcivescovo benedice e battezza le tre campane, restaurate a Firenze dal professor Alessandro Morena, con i nomi di Francesca (la più pesante, di 2200 libbre, quasi una tonnellata), Antonia e Bernardina. I nomi erano stati scelti in onore e in ricordo dei tre celebri Santi, Francesco, Antonio e Bernardino, molto venerati dai senesi, e una volta innalzate sul nuovo campanile risultarono sonore e ben lavorate.


Crediti fotografici:
Foto tratta dal sito fondazionemps.it

Tutti i giorni le pillole quotidiane di storia senese sono anche su Antennaradioesse Siena alle ore 8.45, all'interno dell'almanacco. Ringrazio Maura Martellucci per aver cortesemente autorizzato la pubblicazione di questa nota.

Nessun commento: