19 febbraio 2015

19 febbraio 1933: crolla il tetto del Teatro della Lizza

Pillole quotidiane di storia senese
di Maura Martellucci e Roberto Cresti


Il 19 febbraio 1933, a causa di un'abbondante nevicata, crolla il tetto del Teatro della Lizza. Per fortuna non ci sono vittime, nonostante che in quel momento stesse andando in scena un'operetta goliardica. Il teatro della Lizza fu progettato nel 1858 da Francesco Montemaggi (e per questo i senesi lo chiamavano anche "Teatro Montemaggi") ed inaugurato nel 1861.




Questo teatro fu sede di eventi molto particolari: l'11 agosto 1867 tenne qui il suo discorso Giuseppe Garibaldi in visita a Siena; vi si facevano mostre; vi si esibirono anche i circhi equestri. Negli anni Venti del '900 raggiunse la sua massima popolarità ospitando i grandi della lirica. Nel dopoguerra sui ruderi di questo teatro sorse il dancing "Il giardino dei Tigli" che, tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80, lasciò il posto all'attuale Palazzo di Giustizia progettato da Pierluigi Spadolini.


Tutti i giorni le pillole quotidiane di storia senese sono anche su Antennaradioesse Siena alle ore 8.45, all'interno dell'almanacco. Ringrazio Maura Martellucci per aver cortesemente autorizzato la pubblicazione di questa nota.

Nessun commento: