29 gennaio 2015

29 gennaio 1607: Camillo Borghesi è nominato Arcivescovo

Pillole quotidiane di storia senese
di Maura Martellucci e Roberto Cresti


Il 29 gennaio 1607, papa Paolo V, la cui famiglia era di origine senese, nomina arcivescovo della nostra città un cugino suo omonimo, Camillo Borghesi (già vescovo di Otranto e di Montalcino). L'episodio è immortalato da Ventura Salimbeni in una famosa Tavoletta di Biccherna (vedi foto) nella quale è raffigurato il momento in cui il papa impone il pallio al Borghesi alla presenza di cardinali e prelati.


Ricordato come pastore zelante e ben voluto, fu artefice dell'introduzione a Siena del culto di Bartolomeo Garosi detto Brandano.


Tutti i giorni le pillole quotidiane di storia senese sono anche su Antennaradioesse Siena alle ore 8.45, all'interno dell'almanacco. Ringrazio Maura Martellucci per aver cortesemente autorizzato la pubblicazione di questa nota.

Nessun commento: