14 agosto 2011

Duilio Cambellotti ... io il Palio lo vedo così ...

Duilio Cambellotti (1876-1960): bracciali delle Contrade in notturno al centro, su una colonna, la Lupa, simbolo di Siena

Verso la fine degli anni '20 il Monte dei Paschi, volendo finanziare una pubblicazione sul Palio, incaricò Piero Misciattelli, storico senese residente a Roma, della stesura del testo e Duilio Cambellotti, uno dei più celebri illustratori di libri (ma non solo) del tempo, dell'apparato grafico ...
Il Cambellotti prese l'incarico con estrema serietà ... negli anni 1929 e 1930 è a Siena con il figlio Adriano, dedito al puntiglioso studio dell'urbanistica cittadina e dei vari momenti della Festa, ricavandone una gran mole di foto e di schizzi, a cui seguirono delle tempere preparatorie ...

Il primo gruppo di tavole rappresentano le Comparse delle Contrade ... sempre estremamente elaborate ... quasi interessasse più l'unità della Contrada che le singole figure ... sempre contestualizzate all'interno di elementi architettonici caratteristici del territorio (onore all'artista che ha colto nel legame Contrada - Territorio uno degli elementi fondanti il Palio) e, per di più, reso con colori che richiamano costantemente qualche elemento araldico ....


Comparsa della Nobile Contrada dell'Aquila
(click sulla foto per ingrandire)


Comparsa della Nobile Contrada del Bruco
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada della Chiocciola
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada Priora della Civetta
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada del Drago
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada Imperiale della Giraffa
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Sovrana Contrada dell'Istrice
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada del Leocorno
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada della Lupa
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Nobil Contrada del Nicchio
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Nobile Contrada dell'Oca
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada Capitana dell'Onda
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada della Pantera
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada della Selva
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada della Tartuca
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada della Torre
(click sulla foto per ingrandire)

Comparsa della Contrada di Valdimontone
(click sulla foto per ingrandire)

Dalla linea molto più immediata è invece il secondo gruppo di tavole, che rappresenta alcuni momenti della nostra Festa...

La numerazione
(click sulla foto per ingrandire)

L'assegnazione
(click sulla foto per ingrandire)

La veglia
(click sulla foto per ingrandire)

Le Contrade scomparse
(click sulla foto per ingrandire)

Il Carroccio
(click sulla foto per ingrandire)

La Mossa
(click sulla foto per ingrandire)

La corsa
(click sulla foto per ingrandire)


Il libro "Il Palio di Siena" vide la luce nel 1932, edito dalla prestigiosa Casa Editrice Novissima, diretta da Edoardo De Fonseca , in tiratura limitata (1.000 copie numerate) ... di esso fu fatto anche un'edizione di lusso in pelle (con la Balzana in rilievo in copertina e lo stemma del Popolo sul retro) ...

Palio del 02.07.1953
(particolare)
Due tavole hanno avuto una vita seperata ... nello stesso 1932 il film “Palio” di Alessandro Blasetti, (di cui questo blog si è già occupato) verrà pubblicizzato da un manifesto e un pieghevole raffiguranti la tavola del Carroccio ... il pittore Aleardo Paolucci poi, nel dipingere il Palio del 2 luglio 1953, si ispirerà clamorosamente alla tavola delle Contrade scomparse...

Il rapporto tra Siena e le tavole del Cambellotti non finisce con la pubblicazione del libro: nel 1991 in una mostra organizzata dal Comune di Siena e intitolata “Cambellotti - Illustratore da Le Mille e una notte a Il Palio di Siena” furono esposte le tempere originali ... successivamente il Consorzio per la Tutela del Palio di Siena ha provveduto all'acquisto della gran parte di esse dagli eredi dell'artista ... alle Contrade saranno (sono state ?) date in comodato le tavole relative alle proprie comparse...

Un "mea culpa" finale: in questo post mancano, purtroppo, alcune tavole del Cambellotti relative allo svolgimento del Palio (la Benedizione; Gonfalonieri, Trombettieri, Mazzieri; Le Podesterie) ... sono riuscito a trovarle nel sito web LetteraturaDimenticata.it (con immagini, purtroppo, di scarsa qualità) insieme ad alcune pagine di testo ...


Documentazione:
L'immagine del Palio: Storia Cultura e Rappresentazione del Rito di Siena, a cura di Maria A. Ceppari Ridolfi, Marco Ciampolini, Patrizia Turrini, Nardini Editore, 2001

Documentazione web:
Duilio Cambellotti: Il Palio di Siena: sito Letteratura dimenticata
''Il Palio'' di Duilio Cambellotti, concepito e realizzato a Siena fra il 1929 e il 1932, torna definitivamente nella nostra Città: sito Siena Free