1 marzo 2011

I tetti di Siena ...


i tetti di Siena visti dall'Ufficio Ragioneria dell'Università


Non voglio gridare al miracolo ma qualcosa di strano c'è ... il caos dei particolari che si compone, solo facendo un metaforico "passo indietro", in una splendida visione di insieme ...
Oggi avremmo progettato edifici di uguale altezza, con elementi architettonici simili, di uguale colore ... il che comporta uniformità, e quindi banalità e quindi bruttezza ...
Certo avere la fortuna di poter vedere tutte le mattine uno spettacolo del genere, preso dalla finestra del mio ufficio, aiuta a riappacificarsi con il mondo ed a goderne delle bellezze ... ma non solo ... aiuta a "meditare" sull'inconsistenza della pretesa di certo razionalismo a migliorare la realtà: dà molti più frutti lasciarla "crescere" liberamente per poi goderne, dopo averne giudicato il risultato ... c'è qualcuno che si ricorda della parabola del grano e della zizzania ? Diciamo che i tetti di Siena sono un meraviglioso campo di grano ...



Testo, foto ed elaborazioni grafiche a cura di Mauro Manganelli per "Il tesoro di Siena"

Nessun commento: