14 febbraio 2011

Alessandro Blasetti - Palio (1932)


il poster originale


"Nel Campo di Siena ogni estate, da secoli, si corre il Palio, tipica espressione dello spirito combattivo della nostra gente. Più che una corsa è questa una lotta di rioni - le Contrade - che per la bravura del cavallo ricevuto in sorte e per la valentia del fantino si contendono un drappo di seta dipinta - il Palio - simbolo e ricordo dell'agognata vittoria. Popolani e signori vivono, in quei giorni, entro i confini di ogni contrada, la stessa ardente passione e tutto mettono in opera: denaro, astuzia, violenza, pur di condurre al trionfo i loro antichi vessilli" (didascalia iniziale del film)

Il fantino della Lupa, Zarre, è innamorato di una contradaiola, Fiora. Ingelositosi dopo averla vista corteggiata dal Capitano della sua Contrada, si reca piccato ad un caffè-concerto. Qui si invaghisce della cantante, Liliana, che dopo essersi accordata col fantino della Civetta, Bachicche, tende a Zarre una trappola; andandola a trovare la sera prima del Palio, dopo aver rotto la storia con Fiora, questi è vittima di un agguato e le bastonate ricevute sembrano impedirgli di poter partecipare alla corsa. Ma la sera successiva, udendo il suono di Sunto, la campana della Torre del Mangia, Zarre si precipita in Piazza del Campo e, sebbene malconcio, corre per la Lupa ... (trama da wikipedia)





Il bel film di Blasetti, certo molto più rispettoso della nostra città e della nostra festa di altri che lo hanno seguito, è stato recentemente rimasterizzato, edito su DVD e reso disponibile al pubblico ...


2 commenti:

red ha detto...

Siena mi è entrata nel cuore un mattino d'agosto, arrivando dalle crete, bellissima... ma non solo. Siena è dei senesi, ma so che molto spesso capita a chi senese non è, di incontrarla e sentire di appartenerle, irragionevolmente... una di queste persone sono certamente io. La sento così tanto vicina al mio animo che non ci torno da molto, perché soffro nel venir via.
Grazie per questo blog.

Anonimo ha detto...

molto bello ... i lampioni in piazza del campo sono uno spettacolo ...